Ariano, rifiuti abbandonati in aperta campagna. Indaga la Municipale

0
1109
Rifiuti_Ariano

Scellerato abbandono dei rifiuti in aperta campagna ad Ariano Irpino, in località Frascineta, non lontano da una zona di rimboschimento. Sedili di auto, sedie di plastica, bidoni contenenti presumibilmente pittura, pezzi di guaina isolante, teli ed altro materiale evidente residuato di lavori in casa.

Un pugno nello stomaco per quanti, passando di lì, hanno notato tutti quei rifiuti abbandonati in un campo, nei pressi di un canale. In particolare per uno dei proprietari di quei fondi che ha lanciato l’allarme: «Mi vergogno io per quel “genio” che ha compiuto questo gesto ignobile – afferma – non ha trovato posto migliore per liberarsi di questi rifiuti in aperta campagna. Ma io credo che il vero rifiuto sia lui».

Tra l’altro una zona non proprio a portata di mano, non facile da raggiugere. Quindi chi ha compiuto lo scempio ha cercato un posto isolato per poter sversare tutti i rifiuti rimastigli in casa dopo i lavori di ristrutturazione.

Sul posto sopralluogo degli agenti della Polizia Municipale di Ariano Irpino. Effettuate verifiche per rilevare eventuali tracce che possano far risalire all’identità dell’incivile che si è macchiato di questo reato oltre che di questo schiaffo all’ambiente ed ai cittadini rispettosi.

Inoltre anche all’interno dell’area di rimboschimento sono stati abbandonati rifiuti chiusi in sacconi neri. Improbabile che si tratti della stessa mano.

Il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti ad Ariano Irpino è decisamente diminuito negli ultimi tempi in seguito a controlli, sanzioni, posizionamento di telecamere e lavoro di sensibilizzazione rispetto ai danni che provoca all’ambiente e sulla salute delle persone con le microplastiche che finiscono nella catena alimentare, ma poi arrivano persone insensibili ed incoscienti come queste a vanificare il lavoro di tanti ed a contribuire alla distruzione del pianeta.