Ariano Irpino: riceve il passaporto vaccinale ma è morto e non si era mai vaccinato.La denuncia del figlio/VIDEO

Ariano Irpino: riceve il passaporto vaccinale ma è morto e non si era mai vaccinato.La denuncia del figlio/VIDEO

15 Luglio 2021
Ariano Irpino: riceve il passaporto vaccinale ma è morto e non si era mai vaccinato.La denuncia del figlio
 
La Regione Campania spedisce smart di avvenuta vaccinazione anche a persone defunte e che , in vita, non si sono mai vaccinate.
La denuncia è del signor Giampiero De Gruttola di Ariano Irpino che si è visto arrivare un sms dell’Asl di Avellino per ritirare, presso il Comune di Ariano, il passaporto vaccinale del padre, il sig. Michele De Gruttola. Purtroppo però suo padre è deceduto più di un mese fa e soprattutto non si era mai vaccinato a causa delle sue condizioni critiche di salute, essendo anche allettato da mesi.
“Ma come può la Regione Campania fare certi errori? Nella missiva ricevuta insieme alla card di avvenuta vaccinazione, a firma di Vincenzo De Luca, c’è scritto anche che la Regione offre questo servizio unico ed innovativo, che è la prima in Italia e che è la migliore nel suo campo. Nulla di più falso, sono davvero basito.
Anche l’Asl di Avellino ha le sue responsabilità. Tra l’altro io e mia moglie siamo vaccinati da mesi ed ancora non abbiamo ricevuto green pass o passaporti vaccinali. Forse in Regione aspettano che moriamo e poi ce li spediranno? A De Luca dico che parlasse di meno e pensasse a migliorare la Sanità in Campania”.
Queste sono le parole di Giampiero De Gruttola: come dargli torto?
 
Servizio di Enzo Costanza #CiVuoleCostanza