Altavilla – Centri sociali e riqualificazione urbana: “Avanti tutta”

0
7

Altavilla Irpina – Nonostante la pausa estiva, la Giunta Villani procede la sua attività amministrativa a grandi passi. Sono stati approvati oggi, infatti, tre importanti progetti per la riqualificazione e l’ammodernamento di due centri sociali e il completamento del rifacimento di Corso Garibaldi. “Il plesso Santa Barbara – afferma il numero uno Alberico Villani – sarà totalmente messo a nuovo grazie a finanziamenti del Por Campania Misura 4.11. 130mila euro che verranno utilizzati per la sostituzione dell’attuale pavimentazione da ceramica in parquet, per l’installazione di un sistema di climatizzazione estivo/invernale, la realizzazione di nuovi posti a sedere”. Oltre ad attività teatrali e di evasione sarà possibile anche navigare in rete grazie alle quattro postazioni internet offerte dal Comune. “Lo scopo che ci siamo prefissi – spiega il primo cittadino – è quello di dar vita ad un centro policulturale. Gli stessi lavori interesseranno anche la struttura per gli anziani da anni in condizioni di impraticabilità. Altavilla, infatti, è il Comune capofila del Piano di Zona Sociale A4, ed è per questo motivo che intendiamo rimodernizzare l’edificio per renderlo maggiormente accogliente”. Novità per quanto riguarda il rifornimento energetico del centro sociale della terza età. L’amministrazione, infatti, ha predisposto l’impianto di pannelli solari per l’approvvigionamento di energia. “La fornitura fotovoltaica – spiega la fascia tricolore – è un tipo di energia pulita e remunerativa economicamente. Inoltre non ha ripercussioni sulla salute dell’ambiente”. Ed infine il centro cittadino. Sono stati stanziati dalla Regione Campania 220mila euro per la riqualificazione del corso principale e la nuova pavimentazione in sampietrini da 8 centimetri l’uno. “Con i fondi della legge 51 – asserisce Villani – l’intera area da Piazza IV Novembre a Largo Angelo Caruso sarà rinnovata con aree di verde attrezzato, arredo urbano e illuminazione pubblica. Uno sforzo che questa squadra amministrativa vuol compiere per garantire a tutti i cittadini spazi disponibili per il tempo libero, ma soprattutto rendere Altavilla maggiormente vivibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here