Aiello del Sabato, sindaco Urciuoli: “Finanziamenti per migliorare le strutture scolastiche”

Aiello del Sabato, sindaco Urciuoli: “Finanziamenti per migliorare le strutture scolastiche”

27 Novembre 2015

Riportiamo le dichiarazioni del sindaco di Aiello del Sabato, Ernesto Urciuoli, sui fondi stanziati per migliorare le strutture scolastiche e sull’ampliamento della pubblica illuminazione.

“L’impegno dell’Amministrazione comunale viene premiato con un finanziamento PON da parte del Ministero dell’Istruzione di 540mila euro per migliorare l’accoglienza e la sicurezza delle strutture scolastiche. Proprio per questi motivi nella giornata della sicurezza delle scuole l’Amministrazione è stata invitata al Ministero, per presentare la realizzazione della scuola d’infanzia, quale esempio di buona pratica a livello nazionale.

Questi fondi saranno utilizzati per migliorare l’accessibilità della scuola elementare e della scuola d’infanzia; mentre la scuola media è interessata da un progetto di ristrutturazione, il cui finanziamento di 1,5 milioni di euro è stato già assegnato. Sempre nell’ambito dell’attività amministrativa vi è da segnalare il perfezionamento di un finanziamento con la cassa depositi e prestiti di 120mila euro per una serie di interventi, che interessano diversi parti del territorio per la sistemazione di smottamenti e incanalamento di acque piovane.

Nel frattempo è stato appaltato il progetto di ampliamento della pubblica illuminazione con 40milaeuro, è in corso di esecuzione la sistemazione di alcune parti di strade, e procede l’iter di approvazione del PUC attualmente all’esame degli uffici della Provincia, per cui a breve si prevede la sua approvazione. Infine, i progetti dell’accelerazione della spesa dovrebbero concludersi entro l’anno, ovvero la realizzazione di ampliamento delle rete fognaria, l’efficientamento energetico della scuola elementare e la realizzazione di infrastrutture nel parco urbano”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.