Mercogliano, accoltellò il marito: disposta la perizia

0
43
Tribunale Avellino

Il tribunale di Avellino ha nominato un perito per stabilire la capacità di intendere e di volere di una donna di Mercogliano, accusata di aver ferito con un coltello da cucina il marito dopo un litigio. I fatti, ora al centro di un processo penale, sono avvenuti tre anni fa in un’abitazione di Mercogliano. L’uomo è stato ferito alle mani e al costato. L’avvocato che assiste l’imputata, il legale Dario Cierzo, ha ottenuto la perizia sulla donna. Lo specialista, nominato dal tribunale, dovrà accertare la capacità della signora di sostenere il giudizio e di intendere e di volere al momento dei fatti contestati.