Abusi sessuali, il prete indagato andrà al Riesame?

0
33

La difesa del prete 50enne di San Potito (Avellino), arrestato con l’accusa di abusi sessuali su un ragazzino di 13 anni, dovrà ora decidere se ricorrere al Riesame. Al momento, infatti, il giudice per le indagini preliminari non ha revocato l’arresto in carcere al quale è stato sottoposto il religioso. L’inchiesta è scattata dopo la denuncia del ragazzo, assistito dagli avvocati Giovanni Falci e Sergio Maria Manzione, che ha raccontato dei presunti abusi subiti mentre era ospite presso una cooperativa gestita dal prete.