Capri: quasi 5000 euro di multa per un tuffo nella Grotta Azzurra

Capri: quasi 5000 euro di multa per un tuffo nella Grotta Azzurra

20 Luglio 2020

Multati dalla guardia costiera, quattro turisti che stavano facendo il bagno nella Grotta Azzurra di Capri.
I turisti avevano ancorato l’imbarcazione nei pressi della Grotta Azzurra, in una cavità dell’isola che è posto museale e la balneazione è vietata, e si erano tuffati in acqua. Scoperti dalla guardia costiera, sono stati multati di 1.032 euro a testa e di circa 500 euro per aver ancorato l’imbarcazione a una distanza inferiore a 50 metri dall’ingresso dell’antro.

Nella giornata di ieri, molti i verbali a carico di diportisti, tra cui multe per eccesso di velocità tra la Grotta Azzurra e Palazzo a Mare, per ormeggio non consentito sulla banchina commerciale del porto, per ostruzione all’imboccatura del porto e per intralcio nel bacino evolutivo portuale da parte di unità da diporto in attesa.