A16 – La Finanza sequestra 4mila euro di merce contraffatta

29 Dicembre 2005

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Avellino hanno intensificato i controlli nel settore della contraffazione dei marchi di fabbrica e della pirateria audiovisiva, nel quadro dei controlli predisposti per verificare l’autenticità delle merci nei circuiti distributivi a tutela del diritto industriale e della fede pubblica. I Finanzieri del Comando della Compagnia di Avellino, in seguito a specifiche indagini, in varie operazioni di servizio sul tratto autostradale dell’A16 hanno sottoposto a sequestro centinaia di supporti magnetici quali cd musicali e play station, dvd e software per Pc, capi di abbigliamento, cinture, borse, occhiali, cappelli con marchi illeciti di note griffe nazionali ed internazionali che andavano ad incrementare il mercato parallelo del falso. Centinaia anche le lampade a risparmio energetico sottoposte a sequestro perché riportanti il marchio CE, che indica la conformità del prodotto ai requisiti essenziali di sicurezza previsti da varie direttive nazionali ed europee, contraffatto. La merce, per un valore commerciale di 4mila euro, è stata sottoposta a sequestro. Due le segnalazioni all’autorità giudiziaria per violazioni di carattere penale che vanno dalla contraffazione alla ricettazione alla violazione delle normative europee e nazionali.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.