5 Stelle, ecco la lista. Parlano i candidati: “Noi abbiamo già vinto”

5 Stelle, ecco la lista. Parlano i candidati: “Noi abbiamo già vinto”

21 Agosto 2020

Presentata la lista del MoVimento 5 Stelle che concorrerà in provincia di Avellino per le elezioni regionali del 20 e 21 settembre. I nomi, che sosterranno la corsa alla presidenza della Regione Campania di Valeria Ciarambino, sono quelli noti già da tempo: Carmen Bochicchio, Vincenzo Ciampi, Generoso Testa e Maura Sarno.

“Ora siamo ufficialmente in campagna elettorale” scandisce la capolista Bochicchio, che sottolinea come “l’impegno sarà lo stesso che ho messo in questi quasi 10 anni di cittadinanza attiva al fianco delle comunità”. Per la giornalista e laureata in Giurisprudenza “l’Irpinia e i suoi territori hanno bisogno di una svolta importante e di un rilancio in settori non considerati negli ultimi anni, come l’ambiente, i trasporti, la sanità e tutti quei servizi necessari per i cittadini. Senza di essi – precisa – non può esserci futuro. Il mio impegno andrà proprio in questa direzione”.

L’ex sindaco di Avellino Ciampi si dice disgustato per come le altre forze in campo hanno condotto questa prima fase di campagna elettorale: “Abbiamo assistito al festival delle candidature, a chi offre più promesse e alla mortificazione degli elettori considerati come pacchetti di voti. Noi – rimarca – proponiamo un progetto basato su ambiente, cultura, lavoro, sviluppo green e smart. Proviamo a mostrare un volto diverso di questa terra demitiana e dalle mille correnti piddine; uno capace di risalire la china dopo i fallimenti di De Luca e Caldoro. Noi abbiamo già vinto”.

Lo storico attivista Testa, tra i promotori del Meet-up locale già dal 2007, ricorda lo spirito che caratterizza da sempre i pentastellati: “Come sempre il Movimento 5 Stelle dimostra trasparenza e allo stesso tempo serietà e collegialità nelle scelte. Già a febbraio il listino dei candidati al Consiglio Regionale era completo grazie alla partecipata votazione sulla piattaforma Rousseau. Abbiamo anticipato i tempi delle naturali scadenze e così sarà anche per il programma elettorale. Il nostro obiettivo è rendere edotti i cittadini di quello che vogliamo fare con azioni concrete e non con annunci sui giornali”.

L’imprenditrice ed ex assessore Sarno, infine, si dice pronta a impegnarsi per il futuro della Regione: “Il mio contributo sarà dedicato a garantire lo sviluppo economico, ambientale e digitale dell’Irpinia. E’ solo attraverso la rinascita delle aree interne che la Campania potrà ritrovare la strada della crescita e del benessere. Strategica sarà la gestione delle risorse del Recovery Fund destinate alla nostra regione. Dovranno essere impiegate principalmente su impresa, sanità, lavoro, ambiente e digitalizzazione. Su questi temi ci giochiamo il nostro futuro, l’Irpinia dovrà ritornare protagonista”.