26 maggio 1992: la visita del cardinale Ratzinger a Montevergine

0
1341

26 maggio 1992: la visita del cardinale Ratzinger a Montevergine. La comunità benedettina ricorda ancora con grande affetto il giorno in cui il futuro papa Benedetto XVI vestì i panni di pellegrino per rendere omaggio a Mamma Schiavona, accolto dall’allora abate Francesco Pio Tamborrino e, tra gli altri, dal giovane novizio Riccardo Luca Guariglia, attualmente alla guida del Santuario.

Fu proprio il cardinale Ratzinger – come scrive “Il Mattino” – a presiedere la celebrazione eucaristica dall’altare maggiore della basilica, prima di visitare il museo e la biblioteca. Quando il cardinale divenne Papa, nel corso di un’udienza privata, nel 2012 con l’attuale Abate Guariglia, manifestò il suo desiderio di visitare in maniera ufficiale il Santuario. Ma dopo mesi dopo quel colloqui, ci furono le dimissioni.

Giovedì 5 gennaio, giorno dei funerali del Papa emerito, i benedettini pregheranno per lui con due messe in suffragio che saranno celebrate nella basilica maggiore di Montevergine.