Vis Mediterranea espugna con un perentorio 0-5 il campo del Crotone

0
533
Vis_Mediterranea_DS_Formica

Allo stadio di Isola di Capo Rizzuto non c’è stata storia tra la capolista Irpina e la squadra locale ultima in classifica.

La squadra del Presidente Ivan Montefusco continua così a dominare il Girone C della Serie C femminile.

La partita ha visto la squadra di Montoro andare a segno due volte con D’Arco, e una rete ciascuna hanno fatto registrare, sul taccuino dell’arbitro Comito, Modafferi, Pescatore e Karaivanova.

“Era una partita da vincere – ci spiega il direttore sportivo Osvaldo Formica – e ed è stata vinta! La squadra dimostra che è viva, reattiva. Sviluppa gioco a 360° e per tutta la durata della partita. Le nostre calciatrici hanno risposto a modo loro, sfoggiando il gioco preparata durante la settimana. E’ certamente una buona prestazione, anche in previsione delle gare future.

C’è in palio la B! Ogni partita è da curare nei minimi particolari. Le ragazze hanno risposto a pieno agli stimoli venuti durante la settimana e oggi lo hanno dimostrato pienamente. In campo hanno fatto vedere che il loro intento, come quello della società, è unico – conclude il DS Formica – ovvero è vincere”.