Violenza sulle donne, in campo la Consigliera di Parità: come leggere i “messaggi” mandati alle vittime

Violenza sulle donne, in campo la Consigliera di Parità: come leggere i “messaggi” mandati alle vittime

24 Novembre 2019

L’Irpinia si mobilita per le donne. Domani, 25 novembre, in tutta la provincia di Avellino si terranno tantissime iniziative in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, una ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999. L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come data della ricorrenza e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le Ong (Organizzazioni non governative) a organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica in quel giorno.

Significativa l’iniziativa organizzato dalla Consigliera di Parità, con il patrocinio della Provincia di Avellino, perché rivolta agli studenti. L’incontro, in programma alle 11 presso la Sala Penta del Museo-Biblioteca Provinciale, è organizzato per promuovere la sensibilizzazione degli studenti, adulti del futuro, ai temi della violenza sulle donne, agli stumenti di prevenzione e contrasto, alla conoscenza del codice rosso.

“Tema della tavola rotonda sarà la difficoltà a riconoscere la violenza e quella di riuscire a leggere i “messaggi” che vengono mandati alle vittime”, afferma l’avvocato Vincenza Luciano, consigliere di Parità. “Non sempre, infatti, le persone hanno il coraggio di denunciare la violenza subita, che può essere fisica, ma anche psicologica ed economica. Si darà, al contempo, rilevanza agli strumenti previsti dal legislatore, anche alla luce della recente legge che ha istituito il codice rosso”.

Prima della tavola rotonda, sarà inaugurata una mostra fotografica “Donne a Crudo” della fotografa Elisabetta Cartiere, collocata nei locali del Museo Irpino. Previsto poi un concerto di benvenuto eseguito da quattro allievi del Conservatorio Cimarosa: Cimarosa Saxophone Quartet. Alla tavola rotonda parteciperà anche il Presidente della Provincia di Avellino, Domenico Biancardi.