Violenta per oltre 30 anni le figliolette: “Andava a prenderle a scuola solo per farci sesso”

0
69

Una storia di violenze, incesti e drammi quella della famiglia di Jacques Lesage, 79 anni, accusato di aver ripetutamente violentato le sue figlie. L’uomo sarà condannato per aver abusato delle sue ragazze (Lucie, 53 anni, e Nathalie, 49), quando erano poco più che bambine, per un periodo di 32 anni.

Lesage in tribunale, come riporta anche il Daily Mail, ha ammesso le violenze sessuali ammettendo di essere a sua volta frutto di un incesto e di aver subito abusi. Il 79enne canadese, padre di 8 figli, ha rivelato non solo che sua madre è anche sua sorella ma che il padre avrebbe ripetutamente abusato di lui da bambino.

Lucie ha havuto 3 figli dal padre, uno dei quali è affetto da gravi invalidità e che richiede un controllo costante. L’uomo aveva una vera ossessione per le sue bambine: «Andava a prenderele a scuola solo per poi farci sesso a casa. Quindi le riportava a scuola per le lezioni pomeridiane», hanno rivelato i pm.

L’uomo ha ammesso ogni colpa negli stupri, cercando di giustificarsi dicendo che credeva che le figlie non fossero biologicamente sue, in quanto la moglie avrebbe avuto un amante all’epoca dei concepimenti. Ora però Lesagne rischia fino a 22 anni di carcere.

Fonte: leggo.it