Bonea, condannato 43enne per rapina: assolto in appello

0
81

Bonea – Arriva l’assoluzione dall’accusa di rapina per Carmine Cecere Palazzo, 43enne di Bonea che, in primo grado, era stato condannato a 3 anni e 4 mesi perché ritenuto responsabile di un episodio accaduto nell’anno 2008, in seguito al quale era stato arrestato.

All’epoca dei fatti, l’uomo fu accusato per aver rapinato il cellulare a due persone del posto e di averle riempite di calci e pugni, oltre ad averle malmenate con una mazza di ferro.