Vinitaly 2022: 89 aziende vitivinicole irpine pronte a sbarcare a Verona

0
2075

L’Irpinia dei vini è pronta a sbarcare a Verona per la 54esima edizione del “Vinitaly”, il Salone Internazionale dei vini e dei distillati in programma dal 10 al 13 aprile che, quest’anno, ha registrato l’adesione di oltre 4mila espositori. Sono 89 le aziende vitivinicole della provincia, guidate dalla Camera di Commercio di Avellino, che parteciperanno alla quattro giorni di eventi, degustazioni tecniche, prestigiose verticali, walk around tasting, aree tematiche e focus sui principali mercati.

Alla scopo di supportare la filiera enologica irpina sui mercati internazionali, nell’attuale fase economica di ripartenza dopo la crisi pandemica da covid-19, l’Ente di Piazza Duomo ha organizzato una collettiva che ha riscontrato da subito massiccia adesione da parte del mondo vitivinicolo irpino, a conferma della diffusa volontà di tornare alla normalità e, quindi, di riprendere a condividere esperienze, know-how e produzioni di eccellenza, come nella migliore tradizione della prestigiosa manifestazione internazionale.

“Dopo due anni di stop dovuti al Covid – precisa il Commissario Straordinario Gaetano Mosella – torna finalmente uno degli eventi di riferimento del settore enologico che vede la nostra Irpinia da sempre protagonista con la sua storia, le sue eccellenze, il racconto di un territorio unico e straordinario. La risposta entusiasta delle imprese locali è la migliore risposta alla pandemia e alla terribile guerra scoppiata in Ucraina”.

Come nelle precedenti edizioni, la Camera di Commercio ha allestito un’area espositiva denominata “IRPINIA” che avrà una personalizzazione provinciale con l’obiettivo di valorizzare le identità territoriali a vocazione vitivinicola, con particolare riguardo alle aree di produzione dei vini DOCG.

Nel corso della manifestazione, lo spazio istituzionale presente nell’Area IRPINIA della Tensostruttura Area B Campania ospiterà attività immaginate e realizzate con la finalità di promuovere il territorio irpino e le sue eccellenze enologiche.

“Vinitaly” sarà, come tradizione, l’occasione per promuovere e valorizzare le straordinarie produzioni tipiche irpine, le buone pratiche e le identità produttive dell’Irpinia legate al vino e all’ospitalità, favorendo la creazione di reti ed attivando sinergie commerciali.

Molto nutrita e qualificata anche la presenza di buyer internazionali, che rappresenta uno stimolo in più per le aziende, chiamate a promuovere e veicolare in tutto il mondo i migliori vini irpini e, soprattutto, il territorio, le origini di una produzione riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Come in occasione degli incontri con esponenti di spicco della stampa di settore nell’ambito dell’iniziativa “Taste4Test”, in cui i produttori potranno proporre le proprie etichette in degustazione per raccogliere impressioni, pareri e suggerimenti.

QUI PER L’ELENCO DELLE CANTINE