Vince per due volte la leucemia, la storia dell’irpino Piero a “La vita in diretta”

0
9

Piero Mercurio, giovane irpino che per ben due volte ha vinto la leucemia, è stato ospite a Rai Uno de “La vita in diretta”.

Piero e sua madre Tiziana Fiore hanno raccontato le tappe della loro lotta vinta grazie alla tenacia, alle cure mediche e alle donazioni di sangue dei poliziotti. Oggi il giovane Piero è socio onorario dell’Associazione Donatori nati Polizia di Stato e testimonial insieme a Desiree De Marco, l’altra giovane irpina che ha vinto la leucemia.

Emozionante l’intervento del Presidente Nazionale Claudio Saltari: “Piero è uno dei tanti ‘figli’ della nostra associazione. Così come Desireè, l’altra ragazza irpina che ha vinto la leucemia, ha ricevuto donazioni di sangue da poliziotti e non solo, anche da componenti di altre forze armate o persone della società civile, oltre che un supporto morale e psicologico.

Donare significa dare una speranza agli altri e apprezzare la propria vita. Chi dona impara ad avere uno stile di vita corretto, lontano da alcool e droga, poiché in presenza di sostanza anomala non si può donare. Sono tanti i giovano che spesso mandiamo a casa talvolta avvisando anche i genitori”.

L’associazione, che gode la presidenza onoraria del Capo della Polizia Franco Gabrielli, donatore convinto, è presente in dieci regioni d’Italia.

Donatori nati nasce a Roma nel 2003 dal buon cuore di un gruppo di poliziotti che vedono in bacheca l’avviso di doversi recare in ospedale a donare sangue per una donna in difficoltà. In questa circostanza viene alla luce la grande forza dello spirito di squadra che nasce dalla solidarietà alla sofferenza. Poi la nascita in Campania, con il sorprendente il numero di donatori presenti, che aumentano di anno in anno.

Accompagna dall’addetto stampa nazionale Donatori nati Polizia di Stato Annarita De Feo, l’Irpinia ha scritto una bella pagina di storia, rafforzando, inoltre, uno sposalizio vincente quello tra Dg3 dolciaria (Ospedaletto d’Alpinolo) e Donatori nati Polizia Di Stato, che ha affascinato anche i conduttori e lo staff della nota trasmissione.

Donatori nati Nati Polizia di Stato ringrazia la socia benemerita Caroline Di Gennaro per la sensibilità e l’intraprendenza.