Si lancia dalle residenze universitarie: tragedia sfiorata a Fisciano

0
10

Tragedia sfiorata ieri a Fisciano, in provincia di Salerno. Un ragazzo di 20 anni, di nazionalità greca e proveniente da Ischia si è lanciato dal primo piano del balcone di una delle residenze universitarie di via Marsicoli.

Fortunatamente, nonostante il violento impatto, il giovane ha riportato solo una frattura del setto nasale e la perdita di qualche dente.

Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari de La Solidarietà, che lo hanno trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.

Ancora ignoti i motivi del suo gesto. Su quanto accaduto indagano i Carabinieri.