Villamaina: avvicendamento in giunta, Di Marino nuovo vice sindaco

Villamaina: avvicendamento in giunta, Di Marino nuovo vice sindaco

22 Aprile 2017

Avvicendamento in giunta nel comune di Villamaina nella valle d’Asanto.

Ieri a seguito delle dimissioni inaspettate del Vice sindaco Raffaele Di Ieso, durante la seduta del Consiglio Comunale, il Sindaco Stefania Di Cicilia ha anticipato l’avvicendamento in giunta che era già previsto per il prossimo mese di Giugno.

Una rotazione che nel principio della collaborazione e della partecipazione aveva già contraddistinto l’attuale amministrazione anche nella passata legislatura, nel rispetto e nel coinvolgimento di tutti coloro che si sono resi protagonisti del progetto politico, senza mai distinzione tra eletti e non eletti.

La nuova giunta dunque, oltre al Sindaco Di Cicilia, sarà composta dal Vice Sindaco Vincenzo Di Marino, amministratore di comprovata esperienza e punto di riferimento della popolazione, che ha già ricoperto nelle passate amministrazioni diversi ruoli da protagonista e sempre al servizio della gente. Il nuovo ingresso è la dott.ssa Laura Amalfi, non eletta nella passata tornata elettorale, che entra in giunta come Assessore esterno con delega ai tributi e al bilancio. Con la piena fiducia della squadra, che crede fortemente nelle sue potenzialità, convinti che saprà metterle a disposizione ed al servizio della comunità.

Continua così il progetto politico iniziato nel 2011 che ha visto questa Amministrazione Comunale protagonista, con il pieno sostegno del gruppo per continuare quanto di buono messo in cantiere in questi anni, guardando sempre avanti continuando nel pieno interesse della collettività.

Infine con un pizzico di orgoglio l’Amministrazione Comunale annuncia, che finalmente dopo tante difficoltà, il prossimo mercoledì 26 Aprile sarà percorribile la strada “Fondo Valle Fredane”, opera infrastrutturale fondamentale per lo sviluppo della piccola comunità, iniziata dall’amministrazione Famiglietti, passando per l’amministrazione Marruzzo, e completata infine da questa amministrazione, che da sempre ha creduto nel completamento dell’opera mettendola come punto cardine del proprio programma di sviluppo locale.

Prossimo step l’impegno a reperire fondi per la realizzazione della bretella di collegamento tra la Fondo Valle Fredane e la Lioni-Grottaminarda.