Vilipendio Napolitano. La difesa Sibilia:”Mai messa in dubbio onorabilita’ presidente”

Vilipendio Napolitano. La difesa Sibilia:”Mai messa in dubbio onorabilita’ presidente”

17 Settembre 2020

“La nostra tesi e’ che l’affermazione non riguarda il rispetto della figura del presidente della Repubblica ma il privato cittadino. Era una dichiarazione di critica politica e non sulla rispettabilita’ di Giorgio Napolitano che non e’ mai messa in dubbio” – cosi’ l’avvocato Mattia Alfano, difensore del sottosegretario all’Interno, Carlo Sibilia, ha commentato il rinvio a giudizio del suo assistito per l’accusa di vilipendio all’allora presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano -.