VIDEO/Ferragosto di fuoco in città, arresti per furti in abitazioni

20 Agosto 2013

Avellino – E’ di tre arresti e diversi allontanamenti dal territorio irpino il bilancio dell’azione degli agenti della Squadra Volanti della Questura nei giorni a cavallo di Ferragosto.
“Sono state effettuate delle operazioni di Polizia Giudiziaria che abbiamo posto in essere a seguito dei servizi predisposti dal questore Ficarra e organizzati dall’ufficio di gabinetto”. Così il vice questore Elio Iannuzzi ha introdotto alla stampa le ultime azioni cautelari compiute nei giorni scorsi.

“Approfittando dell’assenza di un professionista avellinese – continua il vice questore – un 47enne napoletano si era intrufolato in una villa in contrada Serroni, tra Valle e Mercogliano, rubando tra le tante cose anche due fucili calibro 20 e calibro 12. Il soggetto è un sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, con obbligo di soggiorno, sul quale pendevano già reati contro il patrimonio sicuramente collegato alla criminalità organizzata”.

“Sempre durante l’attività ispettiva delle nostre volanti, sono stati compiuti altri due arresti di due rumeni, intrufolatisi in un’abitazione in Via Francesco Tedesco e 5 allontanamenti dal territorio nazionale, per malviventi dediti al furto in abitazioni. Siamo sempre sul territorio e grazie anche alle segnalazioni dei cittadini cerchiamo di assicurare dalle due alle tre volanti per turno per contrastare i reati in genere”, ha concluso Iannuzzi.
(di Valentina Illiano)

(di seguito l’intervista realizzata al vice questore di Avellino Elio Iannuzzi)


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.