VIDEO/Calcio, Rastelli punta il Cesena: “Siamo di nuovo in forma”

0
4

È stata la settimana del riscatto per Massimo Rastelli, che con le sue scelte ha consentito all’Avellino di stendere il Crotone. Un clima idilliaco ad appannaggio del tecnico biancoverde per proiettarsi ad un’altra sfida fondamentale in chiave play-off come quella di Cesena. Al termine della rifinitura rigorosamente a porte chiuse del Partenio-Lombardi, il trainer di Torre del Greco si è presentato in sala stampa per presentare il match del Dino Manuzzi.

Spirito ritrovato. “Stiamo offrendo buone prestazione, ogni partita ha la sua storia. Il presente dice che la squadra ha ritrovato tutte le componenti che l’avevano contraddistinta in precedenza. La gara col Crotone ne è stata la dimostrazione. Le vittorie aiutano a superare i momenti difficili. I miei ragazzi hanno voglia di continuare a stupire fino alla fine”.

Questione di testa. “Mentalmente siamo al top. Abbiamo recuperato alcuni elementi come Togni, che ci ha dato ciò di cui avevamo bisogno a centrocampo. La testa fa sempre la differenza e averla ritrovata mi fa stare tranquillo”.

Vietato fidarsi. “Il Cesena è una squadra costruita per vincere. A gennaio ha investito parecchio e ha giocatori di spessore. Vengono da tre sconfitte consecutive ma rimane una squadra solida e organizzata. Guai a pensare ad una squadra in crisi. Tre sconfitte pesano, ma noi dovremo essere bravi ad approfittare del loro momento non proprio positivo”.

Rotta sui play-off. “Ci aspettano quattro scontri diretti. Come ho detto la settimana scorsa, era impensabile arrivare a questo punto e giocarsi i play-off. Io, il direttore De Vito e la società lo sappiamo bene. Daremo tutti noi stessi per regalare questa grande gioia ai tifosi. La partita con il Crotone è stato un ottimo punto dal quale ripartire”. (Claudio De Vito)

(A seguire la videointervista)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here