VIDEO/ Un saluto speciale per il Procuratore Cantelmo

20 Giugno 2020

Ringraziamenti, saluti e dimostrazioni d’affetto: con quest’intenti si sono riunite tutte le massime autorità che in questi anni hanno avuto contatti, professionali e personali, con il Procuratore capo della Repubblica di Avellino Rosario Cantelmo, che da oggi lascia il suo ufficio dopo sette anni di servizio nel capoluogo irpino.

Un chiaro segnale della sinergia che l’alto magistrato ha saputo creare in questi anni di servizio ad Avellino, ma in generale nell’intero arco della sua carriera.

Le diverse autorità, senza alcuna esitazione, hanno salutato con affetto e stima il Procuratore Cantelmo che lascia l’ufficio per sopraggiunti limiti d’età, svelando anche qualche aneddoto che ha sottolineato, ancora una volta, il lato umano del magistrato.

Di seguito si ringraziano le autorità intervenute per la collaborazione e la partecipazione: Paola Spena, Prefetto di Avellino; Massimo Cagnazzo, Comandante Provinciale dei Carabinieri Avellino; Gennaro Ottaiano, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Avellino; Maurizio Terrazzi, Questore di Avellino; Luca Ponticelli, Comandante Provinciale dei Vigili fuoco di Avellino; Michele Arvonio, Comandante Provinciale della Polizia Municipale Avellino; Maurizio Ficarra, Questore di Salerno; Vincenzo D’Onofrio, Procuratore aggiunto di Avellino; Dott.ssa Anna Canfora, Procura generale di Napoli; Giovanni Melillo, Procuratore di Napoli; Luigi Riello, Procuratore Generale di Napoli; Prefetto Antonio De Iesu, Vice Capo della Polizia di Stato.