VIDEO/ Strage bus A/16, i familiari delle vittime: “Chiediamo giustizia”

0
401
Protesta tribunale vittime strage a/16

Stamane la clamorosa protesta dei familiari delle vittime della strage del bus sull’A/16 davanti all’ingresso del Tribunale di Avellino.

Quaranta grandi croci bianche, striscioni, foto delle vittime e la richiesta: conoscere quando inizierà per i 15 indagati nell’inchiesta della procura di Avellino il procedimento penale.

[ot-gallery url=”https://www.irpinianews.it/gallery/protesta-dei-familiari-delle-vittime-della-strage-del-bus-sulla16/”]

Sono passati venti mesi dal disastro del luglio del 2013 che ha strappato interi nuclei familiari ai loro congiunti.

A manifestare davanti al tribunale di Avellino anche Giuseppe Bruno presidente del Comitato delle vittime della strage del bus di Acqualonga. “Sono trascorsi 20 lunghi mesi – dice – Siamo incarcerati dal forte dolore, quello che vogliamo è giustizia su quanto accaduto.

Sono stato denunciato per aver chiesto giustizia, io, una persona che ha perso la mamma e il papa, Bruno Salvatore e Russo Maria Elisabetta: ma vi rendete conto? Per loro questo è reato. Ci hanno filmati e identificati per aver chiesto giustizia. Da qui non ce ne andiamo. Non andremo via finché non saremo ricevuti da qualcuno della Procura di Avellino”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here