VIDEO/ “Sisma dell’80 uno spartiacque, SuperBonus speranza per l’adeguamento sismico”: parla il Comandate dei Vigili del Fuoco Bellizzi

0
642

Il terremoto del 1980 ha segnato un prima e un dopo: una frase che ricorre nella rievocazione del sisma dell’Irpinia. Anche per il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Avellino, l’ingegner Mario Bellizzi, quei terribili 90 secondi rappresentano uno spartiacque.

Bellizzi, avellinese, all’epoca del dramma aveva appena 15 anni e ricorda bene quei momenti. “Da allora – ribadisce – tanto è stato fatto in termini di prevenzione, noi Vigili del Fuoco saremo sempre in prima linea nei soccorsi ma la vera prevenzione riguarda l’adeguamento sismico di una zona ad elevato rischio come la nostra Irpinia”.