VIDEO / Scandone, è crisi: la Geko vince 73-69

21 Febbraio 2021

Nell’incontro valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B, girone D1, la Scandone subisce la sesta sconfitta consecutiva e si conferma ultima in classifica. Al PalaPuca passa Sant’Antimo con il risultato di 73-69.

Avellino parte subito forte con un parziale di 7-0. I biancoverdi, costanti in attacco, si portano dopo 4 minuti sulla doppia cifra di vantaggio. La Geko non ci sta e con Vangelov e Sergio ricuce lo svantaggio (15-19). Il ritmo è alto: il quarto si conclude con il punteggio di 21-27.

Secondo quarto si apre con Sergio che piazza prima una tripla e poi un gioco da 3 punti che riporta la sua squadra al pareggio (27-27 all’8′). Dopo una serie di errori da entrambe le parti, la coppia Milosevic-Sperduto sigla il nuovo sorpasso della Geko: il primo tempo si chiude 41-38.

Nel terzo periodo subito Sperduto con la tripla del più sette. Avellino non riesce a trovare la via del canestro, poi ci pensa Sousa con 4 punti che riporta i suoi ad un solo possesso dai padroni di casa (47-44). Timeout della Geko sul +1. Milosevic e Vangelov portano a +6 Sant’Antimo. Ma ancora Sousa e poi Marra riportano Avellino a -1. Ragusa commette fallo antisportivo su Ani: parità. Ancora Milosevic a portare i suoi a riposo con il punteggio di 55-51.

Milosevic e Carnovali allungano la fuga della Geko (60-51). A ridare ossigeno alla Scandone ci pensano Marra e Riccio, ma una tripla di Sabbatino e un canestro di Vangelov e Sant’Antimo vola a +9. Sousa, Riccio e Costa tengono a galla Avellino, ma i liberi di Cantone spengono le speranze dei biancoverdi (69-62 a 1’30”). La gara finisce 73-69.

GEKO SANT’ANTIMO – SCANDONE AVELLINO 73-69
(21-27, 20-11, 14-13, 18-18)
GEKO SANT’ANTIMO: Milosevic 15, Sergio 14, Sperduto 12, Vangelov 10, Carnovali 6, Cantone 6, Dri 4, Sabbatino 3, Ragusa 2, Ratkovic 0, D’Aiello 0, De Meo 0. Coach: Origlio.
SCANDONE AVELLINO: Sousa 27, Marra 14, Costa 11, Brunetti 6, Riccio 5, Ani 4, Monina 2, Mazzarese 0, Marzaioli 0, Genovese 0, Mraovic 0, Trapani 0. Coach: De Gennaro.