VIDEO/ “Mia madre, disabile, non può raggiungere il Campo Coni per il vaccino”

6 Marzo 2021

Renato Spiniello – “Mia madre, disabile, non può raggiungere il Campo Coni per il vaccino”. E’ l’appello lanciato a IrpiniaNews della signora Romina Palumbo, che, pur avendo fatto presente la situazione di disagio all’Asl di Avellino, non ha avuto riscontro su quando sarà possibile somministrare il siero anti-Covid anche a domicilio.

L’anziana madre della signora Palumbo, infatti, pur essendo una over 80 regolarmente iscritta alla piattaforma regionale per ricevere la dose di vaccino Pfizer-Biontech, non è in grado di recarsi fisicamente, in autonomia o accompagnata, presso la struttura preposta. Una condizione condivisa da altri anziani affetti da disabilità.