VIDEO/ Mancini, la Provincia presenta ricorso. Sit-in degli studenti

0
110

È stato depositato stamane dagli avvocati della Provincia il ricorso al Tribunale del Riesame contro l’istanza di sequestro del liceo scientifico Mancini di Avellino.

Le perplessità generate dagli esiti della perizia dei consulenti tecnici della Procura, in particolare rispetto alle condizioni di sicurezza dei solai dello stabile, hanno portato alla decisione di rivolgersi al Tribunale, in quanto in netto contrasto con la relazione stilata dall’ingegnere Luigi Petti al termine delle verifiche effettuate sull’edificio scolastico lo scorso maggio.

Stamane sit-in di alunni e genitori nei pressi di Palazzo Caracciolo dove si è tenuto un vertice per dirimere la complicata situazione. Varie le proposte che non assecondano i doppi turni suggeriti dall’Ente.

E per la giornata di domani è stata annunciata una nuova protesta: in programma un corteo da via De Conciliis a piazza Libertà.

L’indagine, intanto, va avanti: i carabinieri del nucleo investigativo hanno acquisito numerosi documenti negli uffici della Provincia. L’inchiesta registra quattro indagati: oltre al presidente della Provincia, due dipendenti di Palazzo Caracciolo e la preside dell’istituto.