VIDEO/ L’impegno di Petracca e Iannace per il territorio: “Campagna elettorale contro i fantasmi”

0
923

“E’ una campagna elettorale contro i fantasmi, non esistono avversari in carne ed ossa”. La definiscono una battaglia per il territorio questa tornata elettorale, i candidati del Pd ai collegi uninominali irpini per Camera e Senato Maurizio Petracca e Carlo Iannace che nel tardo pomeriggio di oggi hanno tagliato il nastro della sede del comitato elettorale di piazza Libertà 25, ad Avellino. Tra i presenti anche le candidati ai proporzionali Rosetta D’Amelio e Caterina Lengua.

“Va spiegato alla gente cosa significa essere rappresentate del territorio – tuona il consigliere regionale -. La destra candidata, oltre Rotondi, Giulia Cosenza che venne eletta qui nel 2006 e poi non si è più vista. Io vivo qui e non ho nessuna intenzione di andare via. Provo a dare una mano. Dall’altra parte chi verrà eletto non lo rivedremo per i prossimi trenta anni”.

“Nativo del Sannio ma irpino più di tante altre persone che lo sono di nascita – aggiunge il senologo Iannace -. Interpreto la fusione di questi due mondi. Le aree interne devono essere ben rappresentate. Credo che per questo sono stato scelto. Sono mondi che devono presentarsi uniti in quanto uguali con le stesse problematiche”.