VIDEO / Irpinia, il poker di Valeria per Palazzo Santa Lucia

17 Luglio 2020

Alpi – I quattro “alfieri” di Valeria Ciarambino in Irpinia sono persone con ottimi percorsi politici e professionali alle spalle. Carmen Bochicchio, attivista del MoVimento 5 Stelle della prima ora, è giornalista professionista ed ha iniziato la sua miltanza nei Meetup, portando avanti battaglie importanti a tutela dell’ambiente e nel campo della democrazia partecipata. Stesso discorso per Generoso Testa che vanta una consolidata esperienza soprattutto a tutela dei consumatori.

Maura Sarno è stata assessore alle Attività Produttive nella prima giunta a Cinque Stelle del Sud, con Vincenzo Ciampi sindaco, nel 2018. E’ un’imprenditrice del settore vitivinicolo. Esporta il suo vino in tutto il mondo. Sarà la “voce” degli imprenditori a Palazzo Santa Lucia, nel caso in cui dovesse essere eletta. Vincenzo Ciampi, già primo cittadino di Avellino, ci riprova. Cinque anni fa, infatti, sfiorò l’elezione a consigliere regionale.

Un poker affiatato, pronto a rappresentare la provincia di Avellino nel nome dello sviluppo, della tutela dell’ambiente, del rilancio della sanità e delle zone interne.