VIDEO/ Il Sottosegretario Morelli ad Avellino: “De Luca cerca visibilità, investa i soldi arretrati”

0
899

“Il governatore campano Vincenzo De Luca invece di cercare visibilità a livello nazionale o all’interno del proprio partito investa i finanziamenti europei e nazionali relativi al periodo 2014-2021. Poi pensiamo agli altri fondi”. Non utilizza mezzi termini il Sottosegretario della Lega con delega alla Programmazione e al Coordinamento della Politica economica Alessandro Morelli. Il senatore, questa mattina, è stato ospite in città dell’Associazione per il Mezzogiorno “Centro Sud” per un dibattito al Polo Giovani di via Morelli e Silvati su impulso del sindaco di Montefredane Ciro Aquino e con la collaborazione del direttore del Gr Rai Francesco Pionati.

Un momento di confronto aperto a tutti gli amministratori locali; presenti, tra gli altri, Livio Petitto, il sindaco di Atripalda Paolo Spagnuolo, il suo omologo di Aiello del Sabato Sebastiano Gaeta e il consigliere comunale Dino Preziosi. Sul tema dello sviluppo, Morelli ha parlato di “ingenti investimenti nel territorio avellinese che superano i 300 milioni. A questo va aggiunto l’accordo di programma di RFI per l’elettrificazione e velocizzazione della tratta ferroviaria Sarno-Benevento”.

Polemica con la Regione Campania e in particolare con il presidente De Luca: “L’auspicio – ha riferito Morelli – è che Palazzo Santa Lucia possa finalmente e definitivamente chiudere la partita con il governo sul fondi FSC (Fondi di sviluppo e coesione legati al periodo 2021-2027, ndr). Parliamo di fondi ancora sub judice per via del ricorso al Tar presentato dalla Campania. Tutte le altre regioni hanno messo la parola fine a questo percorso e quindi possono procedere agli investimenti. Occorrerebbe lasciare indietro le bandiere – ha concluso il Sottosegretario – pensando ognuno per propria parte allo sviluppo dei territori. Non parliamo di politica ma di investimenti e infrastrutture”.