VIDEO-FOTO/ Tribunale, il commiato del Presidente Vincenzo Beatrice

0
1093

“Ho lavorato molto in questi sette anni perché il mio è stato un settennato contrassegnato da molte criticità e da alcune rivoluzioni”. Così l’ormai ex presidente del tribunale di Avellino Vincenzo Beatrice al termine del suo mandato.

Beatrice si dice soddisfatto per il lavoro svolto, ma resta il rebus sulla sicurezza del Palazzo di Giustizia, che attende ancora l’ok dal ministero per il progetto antisismico. Intanto, il presidente del tribunale auspica una delocalizzazione del tribunale, ma la realizzazione di una Cittadella Giudiziaria è competenza delle amministrazioni comunali.

Beatrice, ultimo presidente del tribunale soppresso di Sant’Angelo dei Lombardi, rileva infine: “Per l’Alta Irpinia la soppressione del presidio giudiziario è stato come un secondo terremoto, perché ha avuto un effetto dirompente sull’economia locale”.