VIDEO / “Forza Avellino”, il film anti-covid ideato dal sindaco Festa e dal dirigente Marotta

16 Aprile 2020

Alfredo Picariello – Come aveva annunciato già l’amministrazione, in giornata, sul sito istituzionale del Comune di Avellino, è stato pubblicato “Avellino ceneri e altari”, un docu-film della durata di un’ora nato da un’idea di Gianluigi Marotta, dirigente del settore Cultura e del sindaco Gianluca Festa. La grafica è a cura di Mauro Preziosi, dell’Ufficio Cultura. Le ricerche iconografiche sono di Alberto Iandoli, curatore del museo civico di Villa Amendola. Il montaggio è di Francesco Rinaldi, il coordinamento di Manuele Angheloni. La regia è dello stesso Marotta che si è calato anche nelle vesti di intervistatore.

Si tratta, in pratica, di “brevi racconti di storia nel tempo della quarantena”. Un docu-film – a costi zero – a tratti emozionante che si apre con Avellino dall’alto ai tempi del coronavirus. Nel racconto si rivive il bombardamento del ’43 e il terremoto del ’62. Ma anche la promozione in serie A dell’Avellino e la festa. Ovviamente ci sono le immagini del sisma del 1980. Nel film, realizzato nell’arco del mese di Covid-19, interviste, tra gli altri, a Franco Festa, Antonio Spagnuolo, Ettore de Conciliis e al tifoso Franco Iannuzzi.

A chiudere proprio il primo cittadino, in piazza Libertà, sulle note di “We Are The Campions”. “Non molliamo – dice Festa – continuiamo a lottare e alla fine, l’unica cosa che ci contagerà, sarà un’immensa gioia. Forza Avellino”.