Covid-19, verso la fase due: Espansione forma le aziende socio-sanitarie

Covid-19, verso la fase due: Espansione forma le aziende socio-sanitarie

16 Aprile 2020

La fase 2 della lotta al coronavirus si sta, ormai, avvicinando. Per questo motivo, occorre essere pronti e formati ad affrontarla nel migliore dei modi. Saranno tante le regole da seguire, soprattutto per le aziende e, in particolar modo, per quelle del settore socio-sanitario.

Espansione srl di Avellino ha organizzato, a tal proposito, un corso di formazione a distanza in asincrono dal titolo “L’organizzazione dell’azienda socio-sanitaria in fase 2 dell’emergenza Covid-19”. Mario Pellecchia – ingegnere, consulente esperto in materia di organizzazione, qualità e sicurezza – appronterà un piccolo manuale per preparare la ripresa completa delle attività delle aziende socio-sanitarie che ripartiranno per prime per evidente priorità settoriale.

Il corso fornisce una panoramica utile ad aziende ed operatori impegnati nella delicata fase 2 e verrà aggiornato progressivamente, fino alla conclusione dell’emergenza, con appendici sulle disposizioni integrative che verranno emanate di volta in volta dalle autorità sanitarie italiane ed internazionali. Ad esempio, un aggiornamento sarà pubblicato certamente dopo il 26 maggio, quando entrerà in vigore il regolamento Ue sui dispositivi di protezione individuali.

Il format contiene tutte le indicazioni normative correnti per gestire il rischio biologico in azienda per la salute di lavoratori, pazienti, fornitori. Uno strumento utile, in primis, ai dirigenti delle strutture socio-sanitarie ed ai responsabili del servizio di prevenzione e protezione, per programmare tutte le iniziative da porre in essere per mettere in sicurezza l’azienda ed operare al meglio nella corrente emergenza.