VIDEO/ Falsa bomba alla Conad, solo uno scherzetto fuori stagione: ora è caccia al telefonista

0
1419

Falsa bomba alla Conad, solo uno scherzetto di Halloween fuori stagione che ha comunque creato panico tra Avellino e Atripalda: erano in molti infatti i clienti dei punti vendita indaffarati negli ultimi acquisti in vista del cenone della Vigilia.

I siti, immediatamente evacuati, sono stati bonificati dagli Artificieri Antisabotaggio dei Carabinieri di Napoli e già in tarda mattinata hanno potuto riaprire al pubblico. Il proprietario dei supermercati ha annunciato che gli esercizi commerciali prolungheranno l’orario di chiusura per venire incontro alla clientela.

Intanto i militari del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Avellino, guidati dal Maggiore Pietro Laghezza hanno avviato le indagini per risalire all’autore della finta telefonata: l’uomo sarà probabilmente denunciato per procurato allarme.