VIDEO/ Ex Irisbus, Zaolino: “Il tavolo al Mise? Merito del sindacato di Bologna”

11 Novembre 2015

“Subito il confronto con l’assessore regionale Palmeri o sarà un Natale di mobilitazione per gli operai”. La vertenza Cablauto finisce sul tavolo della segreteria provinciale del Pd che, attraverso il responsabile Chiara Maffei, si è impegnata per portare all’attenzione dell’esponente della Giunta De Luca il dramma che stanno vivendo decine di famiglie.

L’incontro svoltosi a via Tagliamento ha visto la presenza di numerosi lavoratori e del segretario di Fismic Avellino Giuseppe Zaolino che ha spiegato: “Stiamo parlando degli ultimi – ha detto – di operai senza ammortizzatori sociali. Abbiamo voluto lanciare un ultimatum alla Regione per un confronto con Sonia Palmeri e grazie alla disponibilità di Chiara Maffei si terrà il colloquio”.

IL CASO IRISBUS – Intanto, sulla notizia della nuova convocazione del tavolo su Irisbus a Roma, Zaolino è cauto e commenta: “E’ tutto merito degli amici del sindacato di Bolgma perché hanno capito meglio di noi come incastrare la regione e mettere elementi di pressione su Del Rosso. Sembrerebbe che Invitalia abbia detto a Del Rosso di partire con i primi investimenti, elemento poi che permetterà l’erogazione dei primi fondi. È chiaro che oggi l’incontro si può fare perché ci sono nuovi elementi non solo su Bologna ma anche sul futuro di Flumeri”


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.