VIDEO E FOTO / Fuoco a Parco Abate, una donna e un pompiere al Pronto Soccorso. Incendio domato

20 Agosto 2021

Alfredo Picariello – Fuoco e fiamme dalla zona in della città di Avellino. Dalla collina dei Cappuccini. In tanti, tantissimi, si sono allarmati e al centralino dei pompieri di via Zigarelli sono arrivate decine e decine di telefonate. Fuoco sul Parco Abate. I caschi rossi si sono subito messi in moto e in pochissimo tempo sono arrivati sul posto. Qui hanno appurato che l’incendio si è sviluppato al quinto piano di un edificio del Parco, zona residenziale molto conosciuta non solo in città.

Molto probabilmente, l’incendio è stato causato da un corto circuito. I pompieri sono stati lesti e sono riusciti ad evitare il peggio. Le due squadre, supportate da un’autoscala, sono riuscite a portare in salvo una donna che si trovava in casa in quel momento. Era la governante.

La malcapitata è stata subito trasportata dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino. Le sue condizioni non destano preoccupazione. Come non destano preoccupazione le condizioni di un vigile del fuoco che, per aiutare le donne e i colleghi a domare l’incendio, è rimasto intossicato. Anche lui è finito al pronto soccorso. Sul posto anche la polizia ed il preside dell’istituto Agrario, Pietro Caterini.

La scuola è adiacente al palazzo del Parco e, in un primo momento, si è temuto che potesse essere coinvolta anche la distilleria dello storico complesso scolastico. I vigili del fuoco alla fine di un intenso lavoro, sono riusciti ad avere ragione delle fiamme e a mettere i sicurezza l’edificio. L’episodio ha destato abbastanza scalpore in città.