VIDEO/ “Dal Bilancio Comunale all’Alto Calore”: dopo quattro anni d’inchieste “pubbliche” il Col. Ottaiano lascia la guida dei Finanzieri irpini

0
48

Renato Spiniello – “Quello che facciamo è soltanto una goccia nell’oceano. Ma se non ci fosse quella goccia all’oceano mancherebbe”.

E’ con questa frase di Madre Teresa di Calcutta che il Colonnello Gennaro Ottaiano lascia, dopo quattro anni, la guida del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino. “Rimarrò un irpino” precisa Ottaiano, destinato a Roma ma con la residenza che rimarrà nel capoluogo.

Parlando in ottica di bilanci, l’ormai ex Comandante dei Finanzieri irpini spiega che si è concentrato molto non solo sulla lotta all’evasione ma anche e soprattutto allo sperpero del denaro pubblico. Dall’Alto Calore al teatro Gesualdo, passando per il Genio Civile e il Bilancio Comunale: sono tante le indagini di spessore che hanno riguardato gli Enti Pubblici.

Al termine della conferenza passaggio di consegne col nuovo Comandante, il Colonnello Salvatore Minale.