VIDEO / Avellino Calcio – Chiosa: “Il peggio è passato, le critiche ci hanno rinvigorito”

0
4

Dal Partenio-Lombardi – “Adesso siamo tranquilli, abbiamo quasi raggiunto la salvezza matematica”. Marco Chiosa si fa portavoce della serenità che si respira all’Avellino dopo lo scatto di quattro punti prodotto con Pro Vercelli e Virtus Lanciano.

“Il cambio di allenatore ci ha risollevato – ha spiegato il giovane difensore biancoverde – con Marcolin eravamo partiti bene contro il Crotone, poi sono arrivate quattro sconfitte. Le critiche ci hanno stimolato. Abbiamo tirato fuori l’orgoglio”.

I riflettori della critica sul rendimento della difesa, la seconda peggiore del torneo (insieme a Salernitana e Ascoli) dopo quella del Como, prossimo avversario al Partenio-Lombardi. “Non è stato né un problema tattico né a livello di uomini – ha sottolineato – siamo stati costretti a cambiare molto spesso a causa di infortuni e squalifiche. Non abbiamo mai avuto continuità. E’ importante avere una quadra, un assetto di base”.

Il Como. “Partite come questa sono da prendere con le molle – ha confidato – affronteremo una squadra retrocessa ma con calciatori che vorranno mettersi in mostra”.

Una stagione iniziata in panchina ed un futuro tutto da decifrare. “Non giocare comporta perdere il ritmo di gioco e il posizionamento – ha detto Chiosa, in Irpinia con la formula del prestito con diritto di riscatto – non ho idea di dove giocherò il prossimo anno. Ora penso solo alla salvezza. A fine campionato farò le dovute valutazioni con l’Avellino e con il Torino”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here