VIDEO/ “Acqua Bene Comune”: progetti per quasi 400 milioni in Irpinia

0
1403

“Acqua Bene Comune”: il piano da 400 milioni per reti idriche, sistemi fognari, sorgenti, nuovi invasi e manutenzione straordinaria di quelli esistenti, potabilizzazione e interventi diffusi per migliorare il servizio e ridurre le perdite di rete.

A presentare il progetto messo in campo dall’Ente Provincia tramite il CIS – Contratto istituzionale di sviluppo – sottoscritto dal Ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna lo scorso 21 luglio per un totale di 1,5 miliardi di euro, è stato il numero uno di Palazzo Caracciolo Rizieri Buonopane insieme al capo gabinetto Franco Addeo, che ha curato nel dettaglio tutti i passaggi procedurali del bando.

L’avviso scadeva oggi 10 ottobre e la Provincia di Avellino ha partecipato mettendo insieme i 118 comuni del territorio irpino.