VIDEO/ 204 anni della Polizia Penitenziaria: non una festa ma un anniversario

23 Giugno 2021

Renato Spiniello – 204° anniversario della Fondazione del Corpo di Polizia Penitenziaria ancora una volta all’insegna della carenza di personale nella Casa Circondariale “Antimo Graziano” di Avellino.

“I numeri ci condannano” afferma chiaramente il Comandante del Reparto Attilio Napolitano. A fronte di 450 detenuti sono circa 190 gli agenti in servizio, mancano cioè almeno 45 unità rispetto ai livelli normali. Una carenza di organico, aggravata dall’emergenza Covid-19, che non ha scoraggiato l’attività di prevenzione posta in essere presso la struttura carceraria, tanto che ad Avellino non si sono registrati tumulti o rivolte nel periodo immediatamente successivo alla sospensione dei colloqui tra detenuti e familiari.

Un particolare plauso agli agenti della Penitenziaria è arrivato anche dal Procuratore Domenico Airoma e dal Prefetto Paola Spena, presenti alla cerimonia. “Svolgono un compito particolarmente importante nel reinserimento dei detenuti nella società” hanno dichiarato.

Nel servizio abbiamo raccolto anche le parole del Direttore della struttura Paolo Pastena e del Comandante del Nucleo Provinciale della Polizia Penitenziaria Tiziana Perillo.