Verso l’esordio in campionato – Tre a zero dei lupi nell’ultima amichevole estiva ma l’Avellino non convince i tifosi

Verso l’esordio in campionato – Tre a zero dei lupi nell’ultima amichevole estiva ma l’Avellino non convince i tifosi

23 Agosto 2021

Vince, ma non convince affatto l’Avellino di Piero Braglia nell’ultima uscita precampionato contro il Sorrento. Il tre a zero finale, firmato D’Angelo su rigore, Messina e Matera, non consente ai tifosi – ieri presenti in 400 al Partenio – Lombardi – di guardare con fiducia ed ottimismo all’avvio di campionato. Ed anche le parole del tecnico toscano a fine gara confermano che questa squadra ha bisogno ancora di alcuni elementi – come, del resto, confermato nelle scorse settimane dalla nostra testata – per poter lottare con le primissime del girone. A una settimana dalla fine del calciomercato e dal debutto contro il Campobasso di Cudini, il diesse Salvatore Di Somma deve ancora definire i due acquisti fondamentali: un trequartista ed una punta di categoria, in grado di assicurare un bottino di reti da doppia cifra. Nelle ultime settimane sono circolati con insistenza nomi importanti – in primis Alessio Curcio del Foggia e Marcello Trotta del Frosinone – che avrebbero indubbiamente consentito di fare il salto di qualità. L’Avellino attende le ultime ore di calciomercato per provare a regalare a Braglia gli uomini tanto richiesti ed attesi. Questo potrebbe non essere un male per evitare spese folli ma è fondamentale che l’Avellino chiuda, nei prossimi giorni, almeno altre due operazioni di mercato in entrata. Del resto, le difficoltà in fase di costruzione ed in fase di realizzazione sono state palesi anche nel corso dell’ultimo campionato quando con un paio di giocatori come quelli che ancora sogna la tifoseria, i lupi avrebbero potuto lottare fino alla fine con la Ternana. Finora, l’Avellino ha realizzato un’ottima campagna acquisti, rafforzando la difesa con innesti di categoria e assicurando ad un centrocampo già forte il genio di Mastalli e un Matera che sarà un valido rincalzo. Adesso, è necessario sfoltire la rosa e piazzare le ultime stoccate decisive. Diversamente, nonostante i soldi spesi, l’impegno, la tenacia, la forza e il blasone, i lupi potranno recitare esclusivamente il ruolo di outsider. (mi.dl)