Verdi – Arpac, Festa: “Incontreremo Nocera per ridefinire gli assetti”

0
52

Obiettivo Arpac. I Verdi, dopo un primo incontro interlocutorio con l’assessore regionale all’Ambiente, Luigi Nocera, affilano le armi in vista di una rimodulazione, in termini di gestione, degli Enti preposti alla salvaguardia e alla tutela ambientale. Le ultime bacchettate dirette al leader del Sole che ride, Pecoraro Scanio, da parte di qualche esponente azzurro di Palazzo Santa Lucia, hanno gettato nuova luce sulla questione della direzione degli Enti, soprattutto quando si tratta di società deputate alla sicurezza dell’ambiente. In poche parole… chi meglio dei Verdi potrebbe occuparsi, vista la vocazione politica, di tali problemi? “In programma c’è un nuovo incontro con l’assessore Nocera proprio per definire il nuovo assetto societario dell’Arpac – spiega il segretario provinciale dei Verdi, Gianluca Festa – Fino alla scorsa legislatura il nostro partito ha avuto poca visibilità, soprattutto in Regione. Oggi, con due consiglieri ed un assessore, siamo più incisivi, in particolare nelle scelte gestionali e in quelle relative alla politica del territorio. Nel programma del partito l’attenzione alla questione Arpac, anche a livello regionale, è sempre stata alta. Prima, però, mancava lo strumento politico atto a rendere pratiche le intenzioni. Ora definiremo delle scelte strategiche che passeranno, necessariamente, attraverso scelte di partito e le illustreremo all’assessore regionale all’Ambiente”. Ma nel futuro prossimo dei Verdi irpini c’è innanzitutto un maggiore radicamento sul territorio: “A breve verrà istituito un Comitato provinciale (composto da una decina di persone) che ‘veglierà’, attraverso i suoi responsabili, su altrettanti comitati dislocati sul territorio”. (Marianna Morante)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here