Venticano – Vanessa Gravina inaugura ‘Il Giardino dei Corti’

0
7

Venticano – ‘Al Giardino delle Arti Spontanee’: avrà luogo il 9 e 10 settembre la rassegna organizzata dall’Associazione Turistica Ambientale e Culturale ‘Il Pettirosso’. Nell’ambito della manifestazione, con l’aiuto di esperti, l’Associazione ha introdotto ‘Il Giardino dei Corti’, una rassegna di cortometraggi che si propone di dare spazio a tutti coloro che vogliono raccontare la realtà dal loro punto di vista attraverso la videocamera. Una iniziativa nata nel 2000 a Venticano dall’idea di un gruppo di giovani fortemente legati al territorio e sensibili alle sue problematiche. Dalla sua costituzione sino ad oggi ha portato avanti iniziative a sfondo ambientale e culturale volte a stimolare lo spirito critico delle persone nei confronti della natura. Tutto questo si fonde con l’obiettivo di creare prospettive concrete per il turismo sostenibile nella nostra zona. Un obiettivo che l’associazione è stata in grado di raggiungere in cinque anni di lavoro: nel susseguirsi delle stagioni Il Pettirosso ha ridestato l’amore di Venticano per manifestazioni storiche del paese quali la Caccia al Tesoro, la giornata d’arte, la serata di moda e acconciature del cui successo sono testimonianza le varie riproposizioni. Dunque si è di fronte non solo ad una semplice associazione, ma innanzitutto ad una forma di pensiero in cui si fondono ambiente e cultura.

Programma

Sabato 9 Settembre

Ore 17.00: Presentazione del Giardino delle Erbe Spontanee.

Ore 17.30: Presentazione del libro “Oriente e oltre” con l’autore Giovanni Turco.

Ore 18.00: Incontro con l’attrice Vanessa Gravina, protagonista di Fictions e Serials Televisivi. Seguirà il dibattito “Le Nuove Tendenze del Cinema” – Il cortometraggio come espressione del cinema moderno

Ore 20.00: Inaugurazione del concorso “Il Giardino dei Corti” con le madrine dell’evento Vanessa Gravina e Sarah Maestri, protagonista del film “Notte Prima Degli Esami” vincitore del premio Donatello 2006. Saranno inoltre presenti le autorità degli enti patrocinanti.

Ore 20.20: Proiezione del cortometraggio “Le campane di S. Ottone” con Vanessa Gravina e Giulio Scarpati con la regia di Giambattista Assanti.

Ore 20.40: Incontro con l’ambasciatrice italiana in Darfur dr.ssa Barbara Contini e proiezione del corto “Avamposto 55”, documentario sull’operato della fondazione “Rachelina Ambrosini” in Darfur.

Ore 21.00: Presentazione della giuria presieduta da Sarah Maestri e inizio della proiezione dei corti in gara.

Ore 00.10: Proiezione notturna dei corti non selezionati per la finale.

Domenica 10 Settembre

Ore 10.00: Visite guidate nei paesi della Valle del Calore con la partecipazione dei registi.

Ore 12.00: Presentazione della rivista di fumetti “Il cosmopolita” con gli autori.

Ore 13.00: Pranzo accompagnato da musica popolare irpina.

Ore 17.00: Presentazione de “Il Libro degli Area” con l’autore Domenico Coduto.

Ore 18.00: Tarantella montemaranese con Tiziana Ciarcia e Raffaella Vigilante.

Ore 19.00: Presentazione dell’album musicale “My Favourite” con l’autore Lucio Lazzeruolo

Ore 20.00: Proiezioni dei corti in gara e votazione della giuria presieduta da Sarah Maestri

Ore 23.00: Proiezione di cortometraggi fuori concorso

Ore 23.30: Proclamazione e proiezione dei corti vincitori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here