Venticano – Rachelina Ambrosini: nel ricordo della Serva di Dio

0
5

Venticano – Lunedì 10 marzo alle ore 18, si terrà una solenne funzione religiosa nel 67° anniversario della morte della Serva di Dio Rachelina Ambrosini. Celebrerà la Santa Messa presso la Chiesa di Santa Maria e Sant’Alessio in Venticano, padre Raffaele Di Muro, promotore e postulatore della causa di beatificazione. Rachelina Ambrosini, nacque alla frazione Passo del Comune di Pietradefusi il 2 Luglio 1925, figlia unica del dottore Alberto e di Filomena Sordillo. Fu il piccolo giglio che per breve tempo donò alla terra l’incanto del suo profumo. Volò a Dio nel pieno sorriso delle sue sedici primavere, ma, pur così breve, la sua vita fu ricca di esempi di cristiane virtù. Pura ed innocente come un angelo passò tra le miserie della vita, diffondendo la grazia del suo sorriso, la vivacità della sua intelligenza, la bontà del suo cuore. Prediligeva i piccoli, gli umili, i poveri cui manifestava ogni forma di carità. Da alunna delle elementari donava ogni giorno la propria merendina ai compagni più indigenti che ne erano privi. Più volte, in tenera età disse di aver visto la Madonna e presagì la sua morte. A Roma nella città eterna, che aveva sempre sognata perchè centro della Cristianità, un male breve, ma ribelle, la strappò all’amore immenso dei suoi cari dei quali era l’unico fiore, la piccola reginetta sulla quale si fondavano le più rosee speranze. La morte che atterrisce chi non ha una fede profonda ed ardente la trovò preparata ed il piccolo candido letto fu il testimone dei suoi dolori, a somiglianza del Salvatore Divino, seppe sopportare con cristiana fermezza. Il giorno 10 marzo 1941, Rachelina, dopo aver ricevuto col fervore più intenso il suo Gesù, si addormentò in una nuvola di veli bianchi cinta del nastro azzurro delle figlie di Maria Immacolata che l’avevano preparata al primo incontro con lo Sposo Divino. Dal 28 settembre 1958, le sue spoglie sono custodite nella Chiesa di Santa Maria e Sant’Alessio a Venticano. L’8 Aprile 1995 nel Duomo di Benevento, si è chiuso il processo Diocesano per la Canonizzazione della Serva di Dio Rachelina Ambrosini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here