Venerdì ad Avellino si presenta il Partito Pensionati e Lavoratori per l’Italia

0
3284
Massimo_Picone_partito_pensionati

Venerdì 1° dicembre alle ore 10.30 presso il Circolo della Stampa di Avellino si presenta ufficialmente il “Partito pensionati e lavoratori per l’Italia”, movimento che nasce in Irpinia e intende radicarsi in tutta la nazione.

Ad oggi, a seguito di un’assemblea interna sono state stabilite 9 cariche:
ANTONIO DE LIETO: Presidente Nazionale; MASSIMO PICONE: Segretario Nazionale; ANNA PATERNOSTRO: Vice Segretario Nazionale e responsabile Donne; GIANLUCA AMATUCCI: Vice Segretario Nazionale e responsabile Relazioni esterne; TERESA CAPUTO: Vice Segretario Nazionale e responsabile Organizzativo; ANGELO DI PALMA: Vice Segretario Nazionale, Tesoriere e Comparto Scuola; GENNARO SANNINO: Vice Segretario Nazionale Comparto Sicurezza; FRANCO PICARDI: Vice Segretario Nazionale Delega Sicurezza; NICOLA DE GENNARO: Delegato Nazionale Comparto Lavoro.

“Ho aderito a questo nuovo progetto -afferma Massimo Picone – con lo spirito di essere al servizio di un partito che intende, a carattere nazionale, come a livello locale, essere a disposizione di tesserati, attivisti e semplici cittadini che sono alle prese con non pochi problemi legati a un particolare momento storico per l’Italia. Dobbiamo cercare di dare voce a chi non è ascoltato sia nel mondo dei pensionati che del lavoro. Non basta però questo impegno perché le nostre battaglie saranno portate avanti anche per chi non riesce a collocarsi nel panorama lavorativo”.