VD/Iannuzzi: “Tessera necessaria. Pubblico dia proprio contributo”

0
8

Calcio – “E’ un passo che andava fatto, ora corriamo in massa ad abbonarci”. Franco Iannuzzi annuncia la piena adesione della Curva Sud alla Tessera del Tifoso, decisione assunta al termine della riunione convocata 48 ore fa. “Purtroppo con le misure drastiche di oggi – afferma il capo della tifoseria biancoverde – diventa difficile seguire la propria squadra. Tanti ragazzi rischiano quando vanno allo stadio e allora abbiamo preferito compiere un atto di responsabilità. E’ un gesto importante che ci consentirà anche di andare in trasferta”.
Ai botteghini è stata raggiunta la quota di 1000 abbonati, ma i supporters dell’Avellino sono pronti ad incrementare il dato: “La gente ha risposto alla grande finora – commenta Iannuzzi – Dobbiamo continuare così. Siamo convinti che la società allestirà una squadra competitiva in un campionato che si profila avvincente come quello dello scorso anno. In più ci saranno squadre blasonate come il Bologna. Dopo la salvezza dello scorso anno abbiamo maggiore esperienza nel torneo. Il pubblico dovrà fare la sua parte stringendosi attorno alla società. La Serie B è un patrimonio importante, siamo nel calcio che conta e l’anno prossimo potremmo anche tentare il grande salto”.
Piena fiducia nella società, dunque, da parte di Iannuzzi: “Sono fiducioso dell’operato dei direttori De Vito e Taccone. Stanno lavorando bene e vogliono regalare tante soddisfazioni alla piazza. Ora a sta a noi dare il nostro contributo, dopo che abbiamo superato l’ostacolo della Tessera. Fare calcio oggi è difficile per via della crisi e il pubblico può rivelarsi determinante”.
Avellino piazza ambita da numerosi calciatori: “E’ sempre stato così – sottolinea – E’ gratificante fare il calciatore qui da noi perché il tifoso fa sentire il suo calore. In passato tanti calciatori hanno lasciato a malincuore Avellino. Non ci sentiamo secondi a nessuno, siamo una piazza importante con tifosi in tutto il mondo. Fuori casa siamo sempre numerosi grazie anche al sostegno dei tifosi residenti al Nord”.

(A seguire la videointervista)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here