VD/ Air, Preziosi: “Ormai all’estero i mezzi che produceva Irisbus”

0
1

Guarda la fotogallery

Avellino – Presentati questa mattina 3 nuovi autobus dell’Autoservizi Irpini. A Pianodardine, il manager dell’Air Costantino Preziosi ha spiegato alla stampa le caratteristiche dei nuovi mezzi che monteranno motori e tecnologia tedesca su carrozzeria turca. “Gli ultimi tre arrivi del parco macchine dell’Air saranno sulle strade di Avellino già da dopodomani. Come ogni anno sostituiamo i mezzi datati per acquistarne altri con soldi dell’azienda da sommare a quelli già esistenti. Presentano caratteristiche di primo livello, come l’inginocchiamento laterale, il rispetto degli standard di emissione stabiliti dall’UE, ovvero gli EEV, una climatizzazione ecologica, pedane automatiche e manuali per l’accesso ai diversamenti abili”.

IRISBUS. Preziosi chiarisce rispetto alla proposta d’acquisto pervenuta da Torino: “Non mi pronuncio rispetto alle politiche industriali di Fiat. Posso solo dire che anche dal Lingotto abbiamo ricevuto una proposta di acquisto mezzi che però contemplava un prezzo più alto. E poi, i mezzi sarebbero stati prodotti da officine francesi. In effetti – continua Preziosi – in Francia come in altri paesi esteri, si fa quello che si faceva fino a poco tempo fa a Flumeri. In Italia Fiat non ha un solo punto di produzione di autobus. Anche tempo fa, la Regione Campania emanò un bando di gara per l’acquisto di 1000 mezzi: Fiat vinse parte di quel bando ma solo 20 autobus uscirono dalla fabbrica della Valle Ufita”. (@antopirolo)

(di seguito l’intervista a Preziosi, manager Air)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here