A Vallesaccarda si assegna il premio “Orazio Flacco”

A Vallesaccarda si assegna il premio “Orazio Flacco”

21 Dicembre 2015

Saranno due le serate in programma per la nuova edizione del premio “Orazio Flacco”, una produzione della Mariello Music in collaborazione con i Comuni di Vallessaccarda, Trevico e col patrocinio della Regione Campania.

Sabato 26 dicembre dalle ore 21,00 nel centro sociale di Vallessaccarda si terranno le audizioni per il concorso nuove proposte con gli Aralim, Renato Puopolo , i 44 giri, Angelo Giso, I little blues band e Roberta Olive.

La serata sarà accompagnata da “La caravella di miss sogno”, otto modelle che hanno partecipato alle selezioni di Miss Mondo con gli interventi del comico e cabarettista Pino La Mura.

Domenica 27 dicembre dalle ore 21 nel centro sociale  di Vallessaccarda ci sarà  la serata di Gala con la consegna dei riconoscimenti. Nel corso della serata la compagnia teatrale “La Creta” presenterà una riduzione dello spettacolo teatrale “Senza Confini” ideato e diretto da Massimo Cinque. La coreografa Michela Pirchio presenterà la sua scuola di ballo mentre l’associazione Pubblica Assistenza di Scampitella riceverà il premio “Irpinia Solidale”

Oltre al premio riservato ai sei artisti in concorso per le nuove proposte musical verranno premiati:

 Luca CIPRIANO presidente del Teatro Gesualdo di Avellino con il premio Orazio Flacco per la cultura e lo spettacolo

 Eraldo BARRA con il premio Orazio Flacco per la sezione Arte

il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino con il premio Orazio Flacco per la didattica culturale

 Tony Esposito  con il premio Orazio Flacco per la sezione Musica e ritmi

 Lino Barbieri con il premio Orazio Flacco per la sezione teatro Comico e Cabret

Fausto Mesolella con il premio Orazio Flacco alla carriera

il gruppo “I Collage” col  premio Orazio Flacco alla creatività 2015.

 

 

 


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.