Vallesaccarda – Murales in pieno centro

0
81

Sabato 26 settembre, a Vallesaccarda, viè stata la presentazione ufficiale alla comunità di una importante opera pittorica realizzata su una parete in pieno centro del paese.
Trattasi di un murales commissionato da una delle associazioni più longeve e fattive del piccolo paese della Baronia, ossia il “Gruppo Donne”, formatosi ormai da oltre un ventennio.
E proprio per suggellare i primi venti anni della associazione si è voluto “trasformare” in un dipinto ciò che l’asssociazione, la donna in senso assoluto rappresenta per la vita in generale e per ciò che ha significato per la vita di Vallesaccarda. L’opera è stata anche oggetto di una importante recensione redatta da Gianni Pittiglio, storico dell’arte, giornalista pubblicista e guida turistica.
(Gianni Pittiglio (Roma, 28 gennaio 1975) è uno storico dell’arte, giornalista pubblicista e guida turistica. Laureatosi e specializzatosi all’Università “La Sapienza” di Roma, dove attualmente sta svolgendo un dottorato di ricerca sulle illustrazioni della Divina Commedia tra XIV e XV secolo, dal 2000 lavora per la Soprintendenza Speciale PSAE e per il Polo Museale della Città di Roma e per il Museo Nazionale del Palazzo di Venezia. Tra le sue principali pubblicazioni, per lo più a carattere iconografico, si segnala la serie di volumi in corso d’opera sull’Iconografia Agostiniana ( Dalle origini al XIV secolo , 2011; Il Quattrocento , 2015)”).
Il Gruppo Donne è formato da cittadine di diversa età ed estrazione sociale, da sempre impegnate nell’associazionismo, nel volontariato e prodighe di iniziative tese al benessere sociale della comunità spaziando dalla manifestazione estiva (storica e conosciutissima la Sagra del Peperone Ripieno che si tiene ad agosto), ad iniziative di carattere medico-scientifico rivolte soprattutto alla prevenzione, alle adozioni a distanza, alla alterttanto conosciuta iniziativa del “carnevale dei bambini”, alla raccolta fondi per associazioni di ricerca e beneficenza.
L”inaugurazione” se così si può definire del murales si è tenuta alla presenza del parroco, don Antonio Albore, dell’Amministrazione, nella figura del Consigliere Nicola Cioria, delle forze dell’ordine locali ma soprattutto di tanta gente accorsa per omaggiare le ideatrici della iniziativa ed in particolare i due artefici, ossia l’architetto Franco Pagliarulo di Vallesaccarda ed il dottore Marco Carpineto, pugliese di nascita ma cittadino della Baronia di adozione.
A fare gli onori di casa la Presidente in carica del Gruppo Donne, l’attivissima Giovanna Nufrio, coadiuvata da tutte le altre componenti.
Tale opera, si aggiunge ad altre simili già realizzate nel recente passato che hanno contribuito a rivalutare e ravvivare alcune zone ed angoli del paese che, da qualche anno è anche sede di iniziative in campo artistico quali la “estemporanea di Pittura”, concorso biennale atto a far conoscere le bellezze paesaggistiche del territorio, attirando in paese numerosi artisti anche di fama importante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here