Vaccini, i camper dell’Asl vanno a scuola: al “Mancini” di Avellino e al “De Gruttola” di Ariano

Vaccini, i camper dell’Asl vanno a scuola: al “Mancini” di Avellino e al “De Gruttola” di Ariano

20 Settembre 2021

Nell’ambito della Campagna Vaccinale Anti-Covid 19 – Scuola Sicura i Camper dell’Asl faranno tappa presso le scuole della provincia al fine di completare la vaccinazione di studenti, genitori e personale scolastico.

Una unità mobile sarà presente domani, martedì 21 settembre, ad Avellino in Via De Concilii, nell’area antistante il Liceo Mancini e mercoledì 22 settembre ad Ariano Irpino Località Cardito, nel piazzale dell’I.I.S. De Gruttola, per la somministrazione delle prime dosi a studenti, genitori e personale scolastico.

Il camper dell’Asl sarà attivo dalle ore 8.00 alle ore 14.00, senza la necessità di prenotazione, per somministrare il vaccino Pfizer o Moderna a tutti i cittadini, anche non rientranti nelle categorie su indicate, a partire dai 12 anni. Si ricorda, inoltre, che i minorenni dovranno essere accompagnati dai genitori muniti di tessera sanitaria.

“Con la presenza dei Camper dell’Asl nelle scuole intendiamo incrementare la percentuale di vaccinati tra studenti, genitori e personale scolastico – afferma il Direttore Generale dell’Asl di Avellino, Maria Morgante – l’obiettivo, in linea con le direttive regionali, è mettere in sicurezza le scuole garantendo così la didattica in presenza. Rinnovo l’invito a chi non si fosse ancora vaccinato ad aderire alla Campagna Vaccinale per il proprio bene e per il bene della collettività”.

Intanto, a seguito dell’adesione di 112 nuovi soggetti, non deambulanti, alla Campagna Vaccinale Anti-Covid 19 promossa dall’Asl di Avellino, nella giornata di oggi sono ripartite le vaccinazioni domiciliari.

Le unità mobili dell’Asl saranno impegnate da oggi 20 settembre e nei prossimi giorni, effettuando 12 vaccinazioni giornaliere, al fine di raggiungere i 112 soggetti che hanno aderito alla Campagna Vaccinale, oltre alle 35 seconde dosi programmate per i soggetti che hanno effettuato a domicilio già la prima dose di vaccino, per un totale di 147 vaccinazioni programmate.